Si prega di prendere il tempo necessario per leggere le istruzioni del manuale per poter effettuare un montaggio corretto e in tutta sicurezza. Non procedere semplicemente guardando le immagini! Prima di cominciare l’installazione raccomandiamo di guardare anche il relativo video di montaggio. Ricordiamo inoltre che in fase d’installazione dovranno essere rispettate tutte le normative vigenti per i rispettivi paesi in termini di sicurezza. Sarà necessario utilizzare quindi tutti i dispositivi di protezione personale necessari al fine di garantire un montaggio in piena sicurezza. Grazie 🙂

Attenzione: l’installazione delle nostre zanzariere viene effettuata tramite un meccanismo ad espansione che quindi esercita pressione sui muri del vano finestra/porta-finestra. Per questo motivo la fattibilità del montaggio dovrà essere valutata in base alla solidità del materiale utilizzato nella creazione del vano. Ad esempio, nel caso di presenza di cappotti termici l’installazione potrebbe non essere possibile con tale meccanismo e dovrà essere valutala in base alla solidità del foro muro.

– – 1 – –

Pre-montare i contro-tappi con le molle:
Inserire i contro-tappi alle estremità del cassonetto come mostrato nella figura.


– – 2 – –

Inserire il cassonetto:
Sfruttando il meccanismo ad espansione, inserire il cassonetto nel vano finestra.


– – 3 – –

Inserire nelle guide gli spessori per poi attaccarci il biadesivo in dotazione in caso di pareti irregolari.
Questo passaggio è opzionale, ma permette di dare maggiore stabilità alle guide.


– – 4 – –

Montare i piedini, inserendoli nel

la parte terminale delle guide laterali.

Attenzione: Il piedino contrassegnato dalla lettera “S” va posizionato nella guida sinistra; quello contrassengato dalla lettera “D” va posizionato invece nella guida destra.


– – 5 – –

Attaccare i feltrini (in dotazione) alla base dei piedini.

 


– – 6 – –

Inserire le guide nel cassonetto.
Bloccare il cassonetto e le guide laterali utilizzando un cacciavite e la chiave a brugola, sia in alto che in basso.

Se le pareti del vano sono molto irregolari, si consiglia mettere del silicone tra il muro e i profili in modo da colmare il vuoto
esistente.


– – 7 – –

Inserire i tappi di chiusura per le guide laterali e i tappi alle estremità del cassonetto.

Per sganciare la zanzariera, tirare leggermente verso di sé la barra-maniglia afferrando le maniglie e accompagnarla nel riavvolgimento.


 

PROBLEM SOLVING

1) Ho finito di montare la mia zanzariera sul vano finestra/portafinestra, ma al momento del bloccaggio della barra-maniglia sugli elementi di chiusura delle guide mi accorgo che la zanzariera non si blocca correttamente. Come mai?

Nella maggior parte dei casi il mancato bloccaggio della barra-maniglia con i tappi di chiusura delle guide è causato dall’inversione dei tappi che determinano il meccanismo della chiusura stessa. Il bloccaggio delle zanzariere è caratterizzato dal
bloccaggio del tappo posto all’estremo della barra-maniglia assieme al tappo di chiusura della guida. Quindi il mancato bloccaggio, il più delle volte, è dato da:

Inversione del tappo di chiusura guida destro (D) con il tappo di chiusura sinistro (S): Sia per le zanzariere ad avvolgimento verticale che per quelle ad avvolgimento orizzontale il mancato blocco può essere causato dell’inversione dei tappi di chiusura guida.

Le curvature dei piedini sono sempre visibili da una persona che, ferma in casa, guarda all’esterno della propria abitazione.

– NB. Il mancato bloccaggio degli elementi può essere anche causato da: mancata “pinzatura” degli spazzolini, errori di misurazione, errori dovuti a fuori squadro del vano.

 

2) Nelle istruzioni leggo che posso usare il silicone. Quando e come posso utilizzarlo?

Nelle istruzioni di montaggio si fa riferimento al silicone per andare a pareggiare e livellare eventuali difetti e irregolarità del vano finestra/portafinestra. L’utilizzo del silicone è consigliato solo dopo aver verificato correttamente il funzionamento della
zanzariera per evitare di dover smontare tutto il telaio qualora si presentassero problemi legati al montaggio degli elementi strutturali.


 

Le presenti istruzioni devono essere lette prima di procedere all’installazione, messa in funzione e utilizzo della zanzariera.
Le presenti istruzioni costituiscono parte integrante del prodotto.
Leggere attentamente le seguenti avvertenze ed istruzioni in quanto forniscono importanti indicazioni riguardanti la SICUREZZA D’USO e MANUTENZIONE.
Il contenuto delle seguenti istruzioni deve essere portato a conoscenza dell’utilizzatore della zanzariera.
DESTINAZIONE D’USO
La zanzariera è destinata esclusivamente alla protezione contro l’ingresso di insetti, quali zanzare o simili, dalle aperture ove è installata. L’installazione prevista è quella con funzionamento a scorrimento verticale della zanzariera.
La zanzariera dovrà essere destinata al solo utilizzo sopra indicato.
Qualsiasi altro uso è da considerarsi improprio.
Esempi di usi impropri sono:
-montaggio con funzionamento orizzontale.
-montaggio a soffitto (es. lucernari)
-agganciare o appendere oggetti alla zanzariera.
-appoggiare cose, animali o persone a qualsiasi parte della zanzariera.
Il costruttore non può essere considerato responsabile per eventuali danni derivati da usi impropri o diversi da quello cui la zanzariera è destinata.
DISIMBALLAGGIO
Particolare attenzione va riposta nell’uso di strumenti appuntiti e/o taglienti per evitare di danneggiare la zanzariera.
Controllare l’integrità delle varie parti della zanzariera prima di procedere con il montaggio (profili, scatolina accessori, ecc).
Non lasciare alla portata dei bambini sacchetti o altri piccoli componenti sfusi.
MONTAGGIO DEGLI ACCESSORI
La zanzariera viene assemblata dal costruttore per tutto ciò che è relativo alle sue parti fondamentali.
Proprio per la natura in KIT del prodotto stesso, gli altri elementi della zanzariera vengono forniti smontati e sarà cura del cliente finale procedere al montaggio di queste parti in accordo alle istruzioni qui fornite.
AVVERTENZE DI INSTALLAZIONE
Adottare appropriate misure di sicurezza per evitare rischi durante l’installazione del prodotto.
1) Durante l’installazione della zanzariera, non aggrapparsi ad essa.
2) Utilizzare solo ed esclusivamente i componenti che vengono forniti nel kit di montaggio.
3) In caso di applicazione della zanzariera oltre il primo piano dell’edificio, consigliamo sempre di fissare le guide con il silicone.
4) Una volta terminata l’installazione, controllare il serraggio delle viti ad espansione nel cassonetto e nelle guide.
Il giorno dopo l’installazione, controllare nuovamente i serraggi delle viti per recuperare e correggere eventuali assestamenti dei materiali.
Se le pareti del vano finestra presentano una superficie non regolare, è consigliabile fissare le guide con il silicone.
AVVERTENZE D’USO
ATTENZIONE! La zanzariera a molla presenta un serio pericolo di urto della barramaniglia al momento dell’apertura. *
*nei modelli provvisti di freno, viene ridotto questo pericolo.
Per sganciare la zanzariera e riavvolgere la rete, far ruotare in senso antiorario il profilo barra-maniglia, poi accompagnarne sempre il movimento con la mano.
Per riagganciare la zanzariera, tirare la barra-maniglia verso il lato di chiusura, quindi accertarsi che la stessa si sia bloccata saldamente negli appositi ganci.
Con la zanzariera in funzione, evitare urti sulla parte inferiore, che potrebbero causare la chiusura rapida della stessa.TENERE I BAMBINI LONTANI DALLA ZONA DI AGGANCIO/SGANCIO DELLA ZANZARIERA.
ATTENZIONE! La catena della zanzariera potrebbe provocare il soffocamento nel caso di uso improprio da parte di bambini.
Tirare la catena sempre parallelamente alle guide verticali.
Periodicamente (ovvero almeno una volta al mese) controllare il corretto serraggio delle viti.
In caso di urto contro le guide o il cassonetto, verificare il corretto posizionamento delle parti e il serraggio delle viti di espansione.
QUALSIASI ALTRO INTERVENTO CHE COMPORTI LO SMONTAGGIO DI PARTI CHE IN ORIGINE ERANO GIA’ ASSEMBLATE DAL COSTRUTTORE, E’ VIETATO.
Per queste operazioni rivolgersi sempre al Centro autorizzato.
MANUTENZIONE
SOLO QUANTO AUTORIZZATO NEL PRESENTE LIBRETTO ISTRUZIONI PUO’ ESSERE ESEGUITO DALL’UTILIZZATORE.
Dopo essere stata montata, la zanzariera non necessita di particolare manutenzione.
Pulizia
In base all’uso (almeno una volta all’anno), pulire la rete zanzariera dalla polvere o altri residui.
Per tale operazione utilizzare una spazzola con setole morbide o un panno inumidito solo con acqua.
Per le altre parti in metallo e plastica usare un panno inumidito con acqua e 10% sapone liquido.
Se durante le operazioni di pulizia (o a causa di forti correnti d’ aria), la rete fuoriuscisse dalle guide laterali, basterà eseguire una apertura e chiusura lenta per riportare la rete in sede.
SMALTIMENTO
Qualora si decida di non utilizzare più la zanzariera, si raccomanda di rendere innocue quelle parti potenzialmente pericolose, in special modo per i bambini.
Essendo la zanzariera costituita da materiali facilmente riciclabili, si prega di dividere le parti per poi smaltirle secondo le norme vigenti.