Si prega di prendere il tempo necessario per leggere le istruzioni del manuale per poter effettuare un montaggio corretto e in tutta sicurezza. Non procedere semplicemente guardando le immagini! Prima di cominciare l’installazione raccomandiamo di guardare anche il relativo video di montaggio. Ricordiamo inoltre che in fase d’installazione dovranno essere rispettate tutte le normative vigenti per i rispettivi paesi in termini di sicurezza. Sarà necessario utilizzare quindi tutti i dispositivi di protezione personale necessari al fine di garantire un montaggio in piena sicurezza. Grazie 🙂

 

AVVERTENZE:

Evitate di esporre le porte alla luce solare diretta o a fonti di calore, poiché potrebbero comprometterne l’aspetto e la struttura.

Non posizionate le porte in luoghi umidi o estremamente caldi, e assicuratevi di mantenerle almeno a un metro di distanza da lampade ad assorbimento energetico per evitare danni alla finitura.

Le porte sono confezionate in una scatola di cartone con l’anta protetta da polistirolo su tutti e 4 i lati. Per aprirle, utilizzate esclusivamente delle forbici, evitando taglierini o altri strumenti. Procedete con cura e attenzione per evitare di danneggiare la finitura dell’anta.

Non posizionare le porte in maniera non adeguata (ossia non trascinarle o sovrapporle una sopra l’altra). Qualora le porte venissero appoggiate temporaneamente a un muro, utilizzare sempre un telo protettivo per evitare che il contatto rovini la laccatura. 

Prima dell’installazione, verificate l’integrità del prodotto e, in caso di difetti o mancanze, contattate il servizio post-vendita.

 

ATTENZIONE: il montaggio della porta dovrà essere eseguito da personale specializzato. L’installazione eseguita direttamente dal cliente finale non specializzato potrebbe causare lo scorretto funzionamento del prodotto e la perdita di garanzia dello stesso.

 


Montaggio della Porta:

Prima dell’installazione assicurarsi di avere il seguente materiale:

  • Matita
  • Bolla
  • Trapano/avvitatore
  • Brugola
  • Cunei
  • Schiuma in poliuretano
  • Silicone neutro
  • Forbice/cutter
  • Martello

 

Ogni singola porta, viene confezionata con :

  • scatola contenente coprifili H. 225 cm da tagliare sul posto e telaio da assemblare + ferramenta di giunzione e cerniere.
  • imballo contenente anta, serratura già installata e chiave graffata sul lato superiore del pannello porta.

ASSEMBLAGGIO DEL TELAIO

Disimballare il collo telaio posizionando i montanti verticali e la traversa su un piano orizzontale. Disporre i montanti verticali con lato cerniere e lato incontro verso l’alto. Inserire le spine negli appositi fori e incastrare la traversa avvitandola con le viti apposite. 


ASSEMBLAGGIO PORTA

Rimuovete il materiale di protezione praticando un taglio sul lato del bordo pannello per evitare danni alle parti visibili. Recuperare la chiave che si trova sul lato superiore della porta. 

Installare il telaio procedendo con il fissaggio del telaio al foro muro tramite viti non fornite che dovranno essere adeguate al tipo di muro (muratura, cartongesso o contro-telaio in legno). La scelta delle viti più adatte al tipo di muro esistente sarà a carico dell’installatore. Il professionista potrà fissare così il telaio nel foro muro assicurandosi che lo stesso resti in bolla nel momento in cui viene applicata la schiuma in poliuretano. 

Verificate che il telaio sia montato perfettamente in bolla nel vano del muro, in alternativa verificare la perpendicolarità dell’anta accostandola al telaio.  

Riempire definitivamente gli spazi tra il falso telaio/muro e il telaio con la schiuma poliuretanica.

Consigliamo di effettuare il foro di fissaggio del telaio al di sotto della guarnizione (quindi staccandola e poi reinserendola nella fresata) e fissare il montante lato cerniera in corrispondenza della sede della cerniera. Installare il pannello porta fissandolo alle relative cerniere precedentemente montate.


APPLICAZIONE DEI COPRIFILI 

Attenzione i coprifili non sono uguali:

  • Coprifili lato a tirare: il coprifilo è piatto e non regolabile e ha uno spessore 12 mm larghezza 90 mm. Tale coprifilo ha una piccola fresata per facilitare il montaggio dello stesso sul telaio con l’ausilio di una verga di guida.
  • Coprifilo  lato a spinta:  il coprifilo ha una forma a L. Lo spessore è di 9mm, e la larghezza di 95 mm con un aletta larga 30 mm che si andrà ad inserire nella fresata del telaio.

Per tagliare i coprifili, procedere come segue:

Attenzione: Non incastrare i coprifili con forza, bensì inseriteli con delicatezza nelle fresate.

Segnate il punto di taglio verticale utilizzando il coprifilo orizzontale come riferimento. Effettuate il taglio dei coprifili verticali.

Nel caso di coprifili lato a spinta con aletta, eseguire anche il taglio descritto qui sotto:

accostare il coprifilo verticale al montante telaio e segnare con una matita il punto dove l’aletta dovrà essere tagliata, ossia a livello della fine del telaio. Questo taglio consentirà così di inserire l’aletta del coprifilo nel telaio per permettere che lo stesso sia a filo del muro.  

Inserite i coprifili verticali nelle fresate del telaio e successivamente segnate e tagliate il coprifilo orizzontale. 

Per garantire una maggiore tenuta, applicate silicone sul retro dei coprifili e fissateli in modo definitivo incastrando le alette nelle fresate del telaio.

 


MONTAGGIO MANIGLIA

All’interno della confezione sono presenti:

Per il montaggio della maniglia procedere come segue:

Inserite il quadro all’interno della maniglia e fissatelo con l’apposito grano. Verificate che la placca sia posizionata orizzontalmente, e inserite il quadro nella serratura con la propria placca in plastica fissandola all’anta.

Utilizzate le viti fornite per fissare la placca, iniziando con quella superiore.

Per facilitare il fissaggio dell’ultima vite, rimuovete temporaneamente la maniglia.

 

 Una volta montata la rosetta della maniglia sulla placca in plastica, inserite una rondella in teflon nel quadro della maniglia prima di fissarla definitivamente.

Ripetete questi passaggi con la placca del foro chiave, assicurandovi che sia posizionata orizzontalmente e inserendo la chiave per verificarne l’allineamento rispetto al foro.

Avvitate le due viti superiori centrali e applicate la rosetta del foro chiave a pressione.

Infine, fissate le placche sull’altro lato dell’anta.